Corsi

Corso Marketing Locale e Digitale per il Settore Turistico

Non ancora recensito.

Il corso è gratuito e rivolto a 50 partecipanti. È incentrato sugli aspetti pratici dell’e-commerce, sul marketing digitale e locale.

Corso Gratuito
  • InizioN/D
  • DoveDesenzano del Garda
  • Durata20
  • Posti50
  • Iscrizioni entroN/D
  • Quota iscrizioneCORSO GRATUITO
  • FrequenzaFull Time
  • Stage

Il corso è gratuito e rivolto a 50 partecipanti.
È incentrato sugli aspetti pratici dell’e-commerce, sul marketing digitale e locale.

CONTATTACI

Il programma formativo si propone di far comprendere ai partecipanti le modalità di utilizzo del marketing digitale da parte del comparto turistico, soprattutto se orientato ai mercati dell’incoming.

Non indicato

Prima parte
Cambiamento del panorama media: come sta cambiando la fruizione dei mezzi – dal punto di vista dell’intensità e della qualità – a seguito della diffusione dei social media e degli smartphone. I numeri in campo e i modelli che sottendono.
Nel turismo, vendere online non si limita all’apertura di un e-commerce. Opportunità e cautele nell’utilizzo dei portali di prenotazione alberghiera e degli shopping club.

Il digitale è uno strumento non solo di vendita, ma di relazione. Casi di successo, di insuccesso, strumenti e buone pratiche da utilizzare a monte e a valle della prenotazione online.

La gestione di un sito di e-commerce successivi al lancio: il customer care, la gestione della reputazione. Come ascoltare la Rete, reagire ai commenti e ingaggiare l’utente interessato. Casi di successo ed insuccesso.

Promuovere un sito e-commerce. Il monitoraggio del comportamento dell’utente con la web analtics e gli strumenti di web-marketing: le formule a pay-per-click e le formule su base commissionale. Come usare l’e-mail marketing per fidelizzare l’utente.

Seconda parte
I social media per vendere. Quali obiettivi e con quali modelli è possibile utilizzare i social media per sviluppare le prenotazioni online. Le piattaforme: Facebook, Tripadvisor, Twitter, Youtube, Pinterest, Instagram. Guardiamo come operano le strutture turistiche concorrenti.

Il ruolo del blog aziendale e come sta cambiando la presenza dentro i motori di ricerca. Google+ e Facebook Graph Search.

Vendere grazie ai social: esempi da seguire e da evitare di uso dei social media per il turismo e il lusso. I social plugin al servizio della personalizzazione dell’esperienza di navigazione e scelta dell’utente.

Vendere sui social: applicazioni ed ambienti di social commerce. Come esserci, come integrare il sito con le aree di social commerce.

Il piano di marketing digitale: costruiamolo insieme. Siamo sicuri di misurare correttamente i nostri sforzi e la nostra performance?

L’m-commerce. Come lo sviluppo di smartphone e tablet offre ulteriori chance per aumentare le prenotazioni e gestire il cliente quando è nostro ospite al fine di aumentare la sua soddisfazione e il passaparola.

Non indicato

Non indicato

Non indicato

Non indicato

Non indicato

Non indicato

Corso Gratuito

Non indicato

Nessuna

Recensioni dei partecipanti

Nessuna opinione su questo corso

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

p.s. 800 ore di formazione sono tante, e per il tipo di preparazione che occorre ad un commis di sala bar sono un bel monte…
ciao Manuel qui non sappiamo molto di questo ente formativo, magari cerca se ci riesci a trovare informazioni su precedenti edizioni, a raccogliere quante più…
manuel_sardegna ha scritto
Salve ho 34 anni e sono disoccupato, stavo pensando di fare qualche corso di formazione in Sardegna sulla ristorazione e ho letto di questa agenzia,…

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a FormazioneTurismo

    Sei l'ente che organizza questa attività formativa?
    Rivendica questo corso »

    Ricerca avanzata

    Gratuiti A Pagamento