Corsi

Corso In A.R.T.E. Maître

Non ancora recensito.

Il Corso In A.R.T.E. Maître (Attenzione e cordialità, Riservatezza e diplomazia, Tecnica e creatività, Eleganza e semplicità) è un percorso di alta formazione proposto da Scuola Italiana Turismo in collaborazione con importanti realtà del settore della ristorazione e dell’hôtellerie. Il corso consente ai partecipanti di acquisire le competenze tecniche e pratiche e le capacità relazionali necessarie per poter ricoprire il ruolo di Maître nei ristoranti stellati e nelle strutture ricettive 5 stelle.

  • Inizio 14 Novembre 2022
  • DoveFirenze
  • Durata170
  • Posti20
  • Iscrizioni entro11 Novembre 2022
  • Quota iscrizione€ 2.990
  • FrequenzaFull Time
  • Stage

L’ospitalità italiana è un esempio di eccellenza a livello globale. Il corso di alta formazione In A.R.T.E. Maître (Attenzione e cordialità, Riservatezza e diplomazia, Tecnica e creatività, Eleganza e semplicità), organizzato da Scuola Italiana Turismo, punta a formare professionisti di sala capaci di esserne ambasciatori nel mondo.

È infatti pensato per consentire l’inserimento lavorativo immediato nelle più prestigiose strutture ristorative ed alberghiere. Sia nazionali che internazionali.

L’obiettivo è quello di rimarcare l’identità ed il valore della figura del maître, che riveste un ruolo di vitale importanza per l’alta ristorazione. Egli rappresenta il biglietto da visita del ristorante e dello chef. E ne determina il successo attraverso le capacità di accogliere ed intrattenere il cliente, di gestirlo, servirlo e fargli vivere un’esperienza ricca di emozione e cultura.

Al termine del percorso formativo, gli studenti avranno appreso a valorizzare correttamente le caratteristiche di cui un maître deve essere dotato: eleganza, empatia, professionalità e resilienza.

CONTATTACI

Il Maître è il responsabile della sala ristorante, nonché il gestore di tutta la sua brigata; imposta e dirige il servizio, prende le ordinazioni e cura il rapporto con gli ospiti.

Il Corso In A.R.T.E. Maître (Attenzione e cordialità, Riservatezza e diplomazia, Tecnica e creatività, Eleganza e semplicità) punta a fornire ai partecipanti tutti gli strumenti necessari a svolgere ai massimi livelli questo ruolo. Insegnando agli studenti ad affiancare alle capacità organizzative (coordinamento del lavoro dei camerieri, accoglienza dei clienti, presentazione dei menu e della carta dei vini e programmazione – insieme allo chef di cucina e al direttore – del menu) le competenze tecniche legate alla cura dell’aspetto estetico della sala.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • gestire le prenotazioni della clientela;
  • curare la mise en place, l’ambientazione e gli allestimenti;
  • accogliere l’ospite e utilizzare appropriate tecniche di comunicazione;
  • presentare il menù e la carta dei vini;
  • comprendere i desideri dei clienti e consigliare le portate migliori per assecondarne i gusti;
  • applicare tecniche di servizio conformi agli standard di qualità della struttura in cui opera;
  • applicare tecniche di preparazione dei piatti al tavolo;
  • dirigere la “brigata di sala” e curare il rapporto con gli ospiti;
  • garantire un servizio impeccabile;
  • gestire con professionalità eventuali criticità, durante il servizio.

I partecipanti, in virtù dell’elevato livello tecnico e specialistico maturato, potranno trovare immediato inserimento lavorativo presso grandi catene alberghiere, ristoranti stellati, strutture ricettive di lusso, resort, navi da crociera e nell’organizzazione di matrimoni ed altre tipologie di eventi speciali (gestione dei servizi di banqueting o catering). Un altro possibile sbocco è quello presso le aziende vitivinicole, le cantine e le enoteche (coe guida enologica). Sia in Italia che all’estero.

  • Gestione delle prenotazioni – Tecniche di organizzazione e ottimizzazione degli spazi.
  • Allestimento e mise en place della sala.
  • Tecniche di gestione e coordinamento del personale di sala – Coordinamento del servizio di sala con i carichi di lavoro della cucina.
  • Tecniche di accoglienza e comunicazione – Tecniche di ascolto attivo.
  • Tecniche di servizio – Standard di servizio – Regole di galateo.
  • Tecniche di illustrazione dell’offerta gastronomica e della carta delle bevande.
  • Tecniche di preparazione dei piatti al tavolo – Tecniche di sommellerie.
  • Igiene degli alimenti (HACCP).
  • Gestione delle criticità legate a problematiche/incidenti di servizio.
  • Customer satisfaction – Fidelizzazione del cliente.
  • OPZIONALE: Modulo FISAR per sommelier I livello.

Il corso della Scuola Italiana Turismo si rivolge sia a giovani diplomati sia a laureati che volgiano inserirsi subito nel mondo dell’alta ristorazione. Per iniziare una brillante carriera in un settore affascinante e capace di offrire numerose opportunità.

Il percorso formativo, in via preferenziale, ha come destinatari giovani che siano in possesso di un diploma di Istituto alberghiero oppure un titolo universitario nel segmento Food & Beverage; ai diplomati o laureati in lingue straniere e a giovani che, avendo già maturato esperienze specifiche, intendano accrescere la propria professionalità e rafforzare le proprie competenze.

Il metodo formativo si basa sull’integrazione della parte teorica con la parte pratica. Il corso prevede:

  • Didattica interattiva/partecipativa
  • Simulazioni/role playing (anche in contesti operativi)
  • Visita guidata ad una cantina rinomata.
  • Interventi di testimonials di eccellenza e imprenditori del settore.
  • Stage (320 ore, circa 2 mesi) in ristoranti di prestigio, anche stellati, o strutture alberghiere di livello internazionale, individuati in accordo con l’allievo/a sulla base delle proprie hard e soft skills.
  • Accompagnamento al lavoro: ciascun partecipante sarà seguito dall’Ufficio Stage & Placement fino ad avvenuto inserimento lavorativo.

I docenti sono selezionati tra i più autorevoli esperti del settore. La loro professionalità di lungo corso in strutture internazionali nei ruoli di Maîtres, Restaurant Managers, Food&Beverage Manager, Sommeliers consente di assicurare il raggiungimento degli obiettivi formativi.

Grazie alla loro esperienza pluriennale in strutture di livello internazionale (ristoranti stellati, catene alberghiere 5 stelle, strutture ricettive di lusso, ecc.) favoriranno il pieno raggiungimento degli obiettivi formativi e occupazionali prefissati.

Alla realizzazione del percorso hanno collaborato ristoranti di prestigio, anche stellati, e DIVISIONI F&B di strutture alberghiere di livello internazionale.

Tra questi si segnalano: Harry’s Bar Firenze (anche sede della parte laboratoriale del corso), Dimore e Ristoranti Affiliati Relais & Chateaux – Lungarno Collection – NH Hotels – Voi Hotels – Vretreats (Italian Lifestyle Hotels) – La Meridiana Vretreats (Italian Lifestyle Hotels) – Monteverdi Tuscany – Villa Cora Firenze – Hotel Ville Sull’arno Firenze.

Potranno altresì essere valutate posizioni anche presso altre realtà, abituali partner di stage di Scuola Italiana Turismo.

 

– Attestato di Maître rilasciato da Scuola Italiana Turismo, riconosciuto in ambito aziendale quale programma unico e competitivo nel panorama formativo legato alle reali esigenze delle strutture italiane ed internazionali – Sarà rilasciato al termine del percorso, previo superamento esame finale.

– Attestato di formazione obbligatoria per addetto ad attività alimentari complesse, valido a livello nazionale.

– Attestazione di competenza relativo al modulo di sommellerie, rilasciata da FISAR Firenze.

– Attestato di Sommelier di 1° Livello rilasciato da FISAR (per coloro che avranno seguito il modulo opzionale per sommelier I livello.

– Certificazione aziendale – Sarà rilasciata dalle aziende ospitanti al termine del periodo di stage. Costituisce un’attestazione di “referenza” spendibile nel mondo del lavoro.

Per l’ammissione al corso occorre dimostrare di essere in possesso dei seguenti requisiti minimi:

  • diploma di scuola media superiore;
  • buona conoscenza della lingua inglese (livello B1 o superiore). Il possesso di appropriate conoscenze linguistiche è condizione necessaria per l’inserimento, sia in stage che a livello lavorativo, in ristoranti stellati e/o strutture alberghiere di lusso;
  • discreta cultura generale, attitudine al ruolo e conoscenza del pacchetto Office.

Le conoscenze linguistiche, digitali e di cultura digitale saranno testate attraverso una prova di ammissione (test + colloquio).

Saranno ammessi al corso i primi 20 iscritti risultati idonei.

€ 2.990

– Pagamento rateizzato:

Iscrizione: € 290,00

1° rata (fine febbraio): € 900,00

2° rata (fine marzo): € 900,00

3° rata (fine aprile): € 900,00

– Possibilità di finanziamento fino a 12 rate mensili (costo pratica € 60,00).

Sconto del 10% ai primi 5 iscritti.

Il Corso In A.R.T.E. Maître viene proposto ad un costo di € 2.990 (IVA inclusa). È possibile aggiungere anche un modulo opzionale per sommelier I° livello tenuto da FISAR: € 470,00 (inclusa tessera FISAR 2022). Tale prezzoè riservato esclusivamente ai partecipanti al Corso In A.R.T.E. Maître.

Coloro che avranno seguito il modulo opzionale per sommelier I° livello tenuto da FISAR, potranno accedere a corsi FISAR per sommelier 2° Livello, in una delle sedi attive a livello nazionale.

Recensioni dei partecipanti

Nessuna opinione su questo corso

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Nessuna discussione su questo corso

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a Scuola Italiana per il Turismo

    Ricerca avanzata

    Gratuiti A Pagamento