Selezionati

Corso Travel & Hotel Specialist, alternativa all’università con doppio stage

Corso Travel & Hotel Specialist

Grande attesa per l’avvio del Corso Travel & Hotel Specialist.

Organizzato dalla UET – Scuola Universitaria europea per il turismo, questo percorso di studio post diploma, biennale, rappresenta una valida alternativa all’università.

A maggior ragione perché apre concreti sbocchi occupazionali nel settore viaggi e dell’ospitalità alberghiera e ricettiva.

Le competenze acquisite nei due anni di formazione, infatti, permettono di lavorare con la massima efficacia e autonomia nelle seguenti attività:

  • hotel e catene alberghiere internazionali
  • agenzie di viaggio
  • tour operator
  • compagnie aeree
  • enti del turismo e promozione territoriale
  • agenzie di organizzazione di eventi
  • web agency
  • uffici stampa, riviste di settore

Le iscrizioni per partecipare al test di ammissione al corso Travel & Hotel Specialist sono aperte.

Sono gratuite e senza vincoli di iscrizione.

Ma per seguire le lezioni è necessario parteciparvi, poiché il corso è a numero chiuso.

Corso biennale al via il 18 ottobre 2021

L’inizio della parte d’aula è fissata per il 18 ottobre 2021, a Roma.

Ma perché questo corso, come detto in premessa, facilita al massimo l’ingresso nel mondo del lavoro?

Per una serie di ragioni.

Intanto il metodo formativo è molto pratico.

UET propone la didattica del saper fare. La teoria è sempre supportata da esercitazioni e simulazioni.

Si sperimentano tecniche e strategie di lavoro già a lezione. In pratica si impara a lavorare già durante la fase d’aula.

Si è già pronti. E ciò viene notato già nella fase dello stage: gli allievi UET hanno una marcia in più.

Proprio perché già “conoscono” l’ambiente di lavoro.

Hanno appreso a lezione le tecniche necessarie. E conoscono anche tutte le innovazioni introdotte.

Doppio stage per aumentare le opportunità di trovare lavoro

In effetti la fase dello stage è decisiva.

Si ha l’occasione di mettere in mostra il proprio talento in vere aziende.

Non a caso quasi sempre gli studenti della Business School capitolina firmano un contratto di lavoro al termine dell’esperienza di tirocinio.

Proprio per questo la UET presta particolare attenzione alla fase dello stage.

Differenziandosi da altre realtà formative.

Innanzi tutto propone non uno, ma due stage.

Durano almeno tre mesi e vengono organizzati nel periodo estivo, al termine della fase d’aula del primo e del secondo anno.

Vengono proposti non solo in Italia, ma anche all’estero.

I partecipanti del Corso Travel & Hotel Specialist vengono seguiti passo dopo passo in questa scelta che può rivelarsi decisiva per il loro futuro.

Ci pensa la UET a individuare le aziende più adatte ai singoli studenti e a verificare il progetto formativo.

Si occupa anche delle coperture assicurative, oltre che delle comunicazioni all’INAIL e all’Ispettorato del lavoro.

Orientamento e incontri per scegliere l’azienda giusta

Gli allievi vengono preparati al meglio prima di compiere questo passo.

Prima di tutto viene organizzata una lezione di orientamento stage.

C’è un vero e proprio confronto con i ragazzi. Vengono illustrate loro le modalità della fase del tirocinio.

Successivamente è previsto un colloquio individuale.

Lo studente si confronta con la responsabile dell’organizzazione stage.

Viene guidato nella scelta, si cerca di capire insieme qual è il settore nel quale il partecipante vuol mettersi alla prova.

Insieme si comincia a delineare un percorso che sia in linea con le effettive aspettative dello studente.

E, al tempo stesso, si individua l’azienda più in sintonia con le aspirazioni del ragazzo.

Si valutano i suoi punti di forza e debolezza.

Con l’obiettivo di rafforzare gli aspetti in cui si è più carenti.

Nel frattempo a lezione si impara a creare il curriculum vitae.

Esperienza nelle più note aziende del Travel e dell’Hospitality

Al tempo stesso si fanno incontri per migliorare le capacità comunicative in vista del colloquio con l’azienda partner ospitante lo stage.

Una volta individuata l’azienda, si procede con un colloquio con i responsabili della struttura.

E ci si accorda per avviare lo stage.

Tra l’altro – è opportuno ricordare – questa business school vanta consolidati rapporti di partnership con importanti aziende del settore Travel e Hospitality.

Si parla di marchi noti in tutto il mondo.

In ogni caso l’impegno della UET non finisce qui.

Infatti continua a seguire lo studente durante tutto lo stage, dall’inizio alla fine.

In tal modo può fare eventuali aggiustamenti in corsa.

In effetti lo stage rientra a pieno titolo nel percorso di studio.

Viene valutato e fa media con gli esami e la tesi finale.

Insomma: si presta la massima attenzione affinché vengano poste solide basi per trasformare lo stage in un’opportunità concreta di lavoro.

I docenti portano in aula le esperienze maturate sul campo

Grazie alle competenze acquisite e messe in pratica in aula, gli studenti si fanno subito notare.

Si distinguono da altri studenti proprio perché hanno già dimestichezza con strumenti e strategie di lavoro.

Inoltre conoscono e applicano le ultime novità introdotte nel settore.

Merito, questo, dei docenti del corso Travel & Hotel Specialist.

Sono selezionati tra i migliori professionisti del settore.

Le loro attività lavorative li portano a stare ogni giorno a contatto con il mondo del lavoro.

Anche per questo riescono a trasmettere in tempo reale ai discenti tutte le novità del settore.

Oltre che a delineare i nuovi trend del mercato. Li tastano con mano ogni giorno, mentre lavorano.

Ragion per cui viene naturale trasferire in aula l’esperienza maturata direttamente sul campo.

Tanta pratica e stretto contatto con la realtà: sono dunque questi i segreti della didattica del corso biennale organizzato dalla UET.

Programma di studio completo e approfondito

Ma si arriva a questi risultati grazie a una solida base, rappresentata dal programma di studio.

La fase d’aula resta in ogni caso fondamentale.

Senza le basi non si va da nessuna parte. Bisogna prima conoscere.

E anche da questo punto di vista i partecipanti trovano risposte efficaci.

Il programma propone sia materie di respiro umanistico sia discipline di taglio tecnico.

Non meno importante lo studio delle lingue straniere.

Travel & Hotel Specialist: il programma del primo anno

Andando più nel dettaglio, durante il primo anno a lezione del Corso Travel & Hotel Specialist vengono proposti questi moduli didattici:

  • Tecnica Turistica (progettare e costruire un viaggio)
  • Popoli e Civiltà (Antropologia del viaggio)
  • Marketing turistico
  • Scenario e Organizzazione Alberghiera
  • Customer Care
  • Tecniche di Ricevimento
  • Disegnare il viaggio con la Geografia
  • International Hospitality
  • Inglese
  • Spagnolo
  • Etica e Tecniche di Accompagnamento
  • Project Work

A seguire, come detto, ci sono i tre mesi di stage.

Travel & Hotel Specialist: il programma del secondo anno

Poi in autunno si torna di nuovo in aula per le lezioni del secondo anno:

  • Progettazione e Management della Destinazione Turistica
  • Legislazione Turistica
  • Studio delle Destinazioni Turistiche
  • Costruire Itinerari con Arte
  • Web Marketing Management
  • Organizzazione Congressuale
  • GDS Amadeus – Gestionale di prenotazioni aeree
  • Micros Fidelio OPERA – Gestionale di prenotazioni alberghiere
  • Excel
  • Marketing turistico
  • Disegnare il viaggio con la Geografia
  • Inglese
  • Spagnolo

A seguire c’è il secondo e ultimo stage. Al termine del primo anno è previsto un project work.
Mentre alla fine del secondo e ultimo anno c’è la tesi finale.

Di solito le due prove vengono programmate nel mese di aprile, poco prima della fine delle lezioni.

Ogni anno, infatti, si fa lezione da ottobre a maggio, dal lunedì al giovedì. Mentre l’estate, come detto, ci si mette alla prova con lo stage.

Destinatari e modalità di accesso al corso

Il corso per diventare Travel & Hotel Specialist è consigliato in particolare ai neo diplomati – di età compresa tra i 18 e i 24 anni – che non hanno ancora maturato esperienza nel settore travel o nell’hotellerie.

Come accennato, per accedervi occorre sostenere una selezione.

Oltre a un test scritto (60 domande a risposta multipla di cultura generale) è previsto un colloquio motivazionale.

Quest’ultimo è fondamentale perché lo stesso candidato può rendersi conto se il percorso formativo sia o meno aderente alle sue aspettative.

Al tempo stesso la scuola punta a formare un gruppo di persone affiatate e determinate.

Premessa necessaria, questa, per migliorare al massimo l’apprendimento.

E per dare il meglio di sé quando si vieni messi alla prova in ambito lavorativo.

Il test di selezione – lo ricordiamo – è assolutamente gratuito. Né si è obbligati a iscriversi.

Certificazioni, borse di studio e agevolazioni

Al termine del corso vengono rilasciati i seguenti attestati e certificazioni:

  • Diploma di Travel & Hotel Specialist.
  • Attestato Gds Amadeus.
  • Attestato Micros Fidelio Opera PMS V5.6 (è l’ultima versione).
  • Lettera di referenze da parte dell’azienda che ospita lo stage.

Inoltre lo stage consente di maturare crediti formativi, qualora si intenda proseguire con gli studi.

Per quanto riguarda il gestionale Fidelio occorre invece precisare che agli allievi non viene proposta una demo, bensì la simulazione di un vero front-office alberghiero.

Per questo corso la UET-Scuola Universitaria per il Turismo ha previsto delle borse di studio da assegnare agli studenti più meritevoli.

Inoltre sono previste delle agevolazioni relativamente ai pagamenti relativi al corso.

È possibile infatti pagare a rate, fino a un massimo di otto, da corrispondere entro l’inizio dello stage.

Altre informazioni sul corso Travel e Hotel Specialist

La quota di iscrizione comprende:

  • Materiale didattico (in formato digitale)
  • Organizzazione e assicurazione stage
  • Esami e tutoraggio project work
  • Rilascio certificazioni finali

Per ricevere ulteriori informazioni sul Corso Travel & Hotel Specialist, sulle borse di studio o le modalità di pagamento, compilare il form qui sotto.

Gli interessati saranno ricontattati al più presto, ricevendo tutte le informazioni richieste.

Contatta la scuola

UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo si occupa da oltre 20 anni di formazione specialistica nel settore del turismo; specializzazione in diversi settori dall’hotellerie al travel, dalla ristorazione al web marketing con una parole d’ordin...