Selezionati

A Roma un nuovo corso per diventare Travel & Hotel Specialist

Tecnico Polivalente Superiore del Turismo

Cerchi una soluzione innovativa per formarti nel settore travel e ospitalità alberghiera?

Eccola: è il Corso per Travel & Hotel Specialist.

Rappresenta una valida alternativa agli studi universitari.

Ma soprattutto è un percorso di formazione scelto da quei diplomati che hanno ben chiaro l’obiettivo: lavorare nel settore turistico e dell’ospitalità alberghiera.

Parliamo di giovani che non hanno maturato esperienze significative nel settore, certo.

Ma consapevoli del fatto che, attraverso una formazione mirata, possono inserirsi con successo nel comparto turistico e dell’hospitality.

Proprio perché oggi le aziende chiedono personale preparato e competente.

Che sia sempre al passo con i tempi. E sempre pronto a recepire le innovazioni e le nuove sfide del mercato.

Il corso per diventare Travel & Hotel Specialist, organizzato dalla UET-Scuola Universitaria Europea per il Turismo, è progettato per dare risposte chiare ed efficaci sia agli studenti sia alle richieste delle aziende del settore.

Un percorso di studio – della durata di due anni – dal taglio marcatamente pratico-operativo.

Concrete opportunità di lavoro nel turismo e nell’hospitality

Una formula che garantisce ottimi risultati, come testimonia il più che confortante Placement occupazionale.

Gli studenti del corso Travel & Hotel Specialist si inseriscono facilmente nel mondo del lavoro.

Gli sbocchi occupazionali sono a tutto campo.

Si spazia dagli hotel di fascia medio-alta alle catene alberghiere internazionali.

Dalle agenzie di viaggio ai tour operator.

Buone opportunità anche negli enti turistici, nelle web agency, nelle agenzie di organizzazione eventi e negli uffici stampa.

Questo risultato si raggiunge anche grazie a una formula stage che si distingue dalle altre.

Corso con due stage, anche all’estero

Durante il biennio, infatti, vengono organizzati ben 2 periodi di stage, sia in Italia sia all’estero.

È l’occasione per prendere confidenza e sperimentare sul campo gli strumenti e le strategie di lavoro acquisiti durante la formazione in aula.

In altre parole i partecipanti hanno l’opportunità di seguire un corso post diploma di livello universitario.

Ma che in più propone esperienze dirette sul campo.

Premessa necessaria, questa, per farsi trovare preparati e pronti nel momento in cui si entra nel mondo del lavoro.

Un programma approfondito e completo consente l’inserimento lavorativo in tutti i segmenti del comparto turistico, a livello globale.

La formazione, infatti, si ispira ai metodi di lavoro delle migliori realtà internazionali.

Si parla di importanti aziende che operano nel turismo, nel travel e nell’hospitality.

Se sei interessato, è proprio questo il momento giusto per partecipare alle selezioni e iscriversi.

Corso per Travel & Hotel Specialist al via a Roma il 18 ottobre 2021

La prossima edizione del corso per per diventare Travel & Hotel Specialist prenderà il via a Roma il 18 ottobre 2021.

Si farà lezione dal lunedì al giovedì, dalle 9:30 alle 14:45, da ottobre a maggio.

La UET mette in campo il massimo dell’impegno non solo nel formare professionisti capaci.

Ma anche nel garantire la sicurezza delle persone in aula.

Gli ambienti vengono sanificati con costanza, adottando tutte le misure necessarie per prevenire contagi da Covid-19.

Il corso per diventare Travel & Hotel Specialist, come detto, si rivolge ai giovani freschi di diploma che cercano una formazione più agile e mirata rispetto agli studi universitari.

I docenti del corso, selezionati tra i più autorevoli esperti del settore, offrono loro ciò che cercano.

E cioè: opportunità di fare pratica già in aula, grazie alle continue esercitazioni e simulazioni di casistiche reali proposte durante le lezioni.

Docenti in campo con la didattica del “saper fare”

Al tempo stesso portano in classe la loro esperienza maturata ogni giorno sul campo.

Comprese le tante innovazioni che soprattutto in questo periodo stanno caratterizzando il comparto turistico-alberghiero.

È, questa, la metodologia di studio che contraddistingue la UET: quella del “saper fare”.

Non ci si limita, cioè, alla pur importante teoria.

Bensì si fa in un modo che gli allievi possano tastare con mano strumenti e tecniche di lavoro.

In tal modo non si faranno trovare impreparati di fronte a un’opportunità di lavoro.

In effetti mostrare di avere sin da subito le idee chiare, significa partire con il piede giusto.

Significa porre solide basi per una carriera di successo.

Sviluppare conoscenze e competenze a tutto campo

Non solo pratica, però. Senza le opportune conoscenze, infatti, non si va da nessuna parte.

Ma anche da questo punto di vista i docenti offrono risposte più che adeguate.

In effetti il piano di studi è completo e trasversale.

Prevede materie umanistiche, come ad esempio lo studio di popoli e civiltà o geografia turistica.

Propone moduli didattici più tecnici: è il caso del Web Marketing Management o della Progettazione e Management della Destinazione Turistica.

Al tempo stesso approfondisce lo studio delle lingue, fondamentali per lavorare in contesti di livello internazionali.

La UET, nello specifico, affida le lezioni di inglese e spagnolo a docenti madre lingua.

Il programma del corso per Travel & Hotel Specialist

Ma ecco, più in dettaglio, la distribuzione dei moduli didattici nel biennio formativo.

Il primo anno saranno approfondite queste materie:

  • Tecnica Turistica (progettare e costruire un viaggio)
  • Popoli e Civiltà (Antropologia del viaggio)
  • Marketing turistico
  • Scenario e Organizzazione Alberghiera
  • Customer Care
  • Tecniche di Ricevimento
  • Disegnare il viaggio con la Geografia
  • International Hospitality
  • Inglese
  • Spagnolo
  • Etica e Tecniche di Accompagnamento   

Al termine del primo anno è previsto un Project Work

Questo, invece, il programma del secondo anno:

  • Progettazione e Management della Destinazione Turistica
  • Legislazione Turistica
  • Studio delle Destinazioni Turistiche
  • Costruire Itinerari con Arte
  • Web Marketing Management
  • Organizzazione Congressuale
  • GDS Amadeus – Gestionale di prenotazioni aeree
  • Micros Fidelio OPERA – Gestionale di prenotazioni alberghiere
  • Excel
  • Marketing turistico
  • Disegnare il viaggio con la Geografia
  • Inglese
  • Spagnolo

Al termine del secondo anno è prevista la tesi, oltre agli esami finali.

Ogni docente prepara e consegna ai partecipanti il proprio materiale didattico, in formato elettronico.

È utile per seguire meglio le singole lezioni. Ma è anche un prezioso “alleato” da tenere sempre a portata di mano.

Formazione completa con due stage estivi

Come già accennato, la parte dedicata allo stage è particolarmente significativa.

Sono infatti previsti due stage nel periodo estivo.

Hanno una durata garantita di 3 mesi l’uno.

Gli stage – lo ricordiamo – possono essere svolti non solo in Italia ma anche all’estero (quando sarà possibile).

Sono organizzati e garantiti da UET, una delle scuole più longeve e autorevoli nel mondo della formazione in ambito turistico.

Sarà la stessa business school della Capitale a individuare le aziende in sintonia con i progetti formativi e le aspirazioni di ogni singolo allievo.

Si tratta di aziende note nel panorama nazionale e internazionale, con le quali UET vanta consolidati rapporti di partnership.

Agli studenti vengono proposte strutture in grado di assicurare vitto e alloggio.

Gli sbocchi occupazionali nell’Hotellerie e nel Travel

Al termine di questa esperienza di stage viene rilasciato un attestato. È un titolo valido a tutti gli effetti.

Che tra l’altro consente di conseguire crediti formativi, nel caso in cui si voglia proseguire con gli studi.

Al termine dei due anni di percorso formativo, gli studenti in uscita possono trovare lavoro in qualsiasi segmento del comparto turistico.

Negli alberghi si possono svolgere diverse mansioni: front-office, amministrazione, congressuale, food & beverage, sales & marketing.

Nei Tour operator ci si può occupare di prenotazioni, operativo, programmazione, marketing, amministrazione.

Mentre nelle Agenzie di viaggio si possono ricoprire i ruoli di banconista, addetto booking, oltre che lavorare in amministrazione.

Opportunità anche nelle compagnie aeree, come addetto booking, commerciale e in amministrazione.

Le opportunità di lavoro nelle Web Agency e negli Enti di promozione

Importanti gli sbocchi anche nel mondo delle Web Agency, dove di può lavorare in qualità di social media manager oppure di online advertising manager.

Anche le riviste di settore offrono opportunità di lavoro. Sia nelle redazioni sia negli uffici stampa.

Ma i Tecnici Polivalenti del Turismo sono molto richiesti anche dagli Enti di promozione territoriale.

A loro, infatti, affidano soprattutto l’accoglienza e il compito di delineare e applicare le strategie di marketing.

Opportunità di lavoro anche nelle Agenzie di organizzazione eventi (segreteria organizzativa, amministrazione).

Corso a numero chiuso, passano solo i più motivati

Il corso per per diventare Travel & Hotel Specialist è a numero chiuso.

Per accedervi è necessario superare un test di cultura generale.

È gratuito e non comporta alcun vincolo di iscrizione.

Può essere svolto quando si è più comodi, senza date prefissate, previo appuntamento.

Ma ciò che più conta è la motivazione.

UET ha infatti scelto il numero chiuso proprio per formare una squadra affiatata.

Ma anche e soprattutto per seguire con la massima attenzione e cura ogni singolo studente.

Le certificazioni rilasciate

Al termine del corso per Travel & Hotel Specialist vengono rilasciate importanti certificazioni, oltre alla già citata lettera di referenze da parte dell’azienda che ospita lo stage.

La prima certificazione è naturalmente appresentata dal diploma di Travel & Hotel Specialist.

Inoltre vengono rilasciati l’attestato Gds Amadeus e l’attestato Micros Fidelio Opera PMS V5.6 (l’ultima versione).

In questo caso è doveroso aprire una parentesi, per precisare che la versione proposta non è una semplice demo.

Bensì una autentica simulazione di un vero front-office alberghiero.

Per ricevere informazioni più dettagliate sul corso biennale per per diventare Travel & Hotel Specialist compilare il form qui sotto.

Gli interessati saranno ricontattati al più presto.

Qui, invece, puoi farti un’idea sull’offerta formativa online della UET di Roma.

Contatta la scuola

UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo si occupa da oltre 20 anni di formazione specialistica nel settore del turismo; specializzazione in diversi settori dall’hotellerie al travel, dalla ristorazione al web marketing con una parole d’ordin...