PROSSIMO AVVIO

Diventare wedding planner con il corso di IET

wedding planner

Professionalità e competenze specifiche: quella del wedding planner è una professione che non lascia spazio all’improvvisazione.

“L’industria dei matrimoni” non solo è una cosa seria, ma rappresenta un mercato che non conosce crisi.

Inoltre, sempre più spesso, ci si affida a dei professionisti per l’organizzazione di questo particolare tipo di evento, complice il fatto che si è sempre più impegnati e non si ha tempo per stare dietro ai tanti preparativi.

Se si pensa che la figura del wedding planner non richieda competenze trasversali, forse non si ha una visione reale di quello che potrebbe accadere se ci si affida a chi si spaccia come professionista senza esserlo.

Bastano davvero piccole ingenuità, dettate dalla mancanza di preparazione o esperienza per minare la buona riuscita di un matrimonio. Sia per quel che riguarda la riuscita dell’evento che dal punto di vista economico.

L’IET, Istituto Europeo del Turismo, ente di formazione nel settore turistico, organizza un corso per wedding planner rivolto a tutti coloro che vogliono diventare professionisti nell’organizzazione dei matrimoni.

Avranno gli strumenti per occuparsi di tutti gli aspetti dell’evento, dalla sua progettazione al coordinamento, fino alla gestione di ogni singolo dettaglio.

Le fasi del corso per wedding planner di IET

Il percorso formativo del corso IET, rivolto ad un massimo di 25 partecipanti, si compone di diverse fasi.

Una prima fase propedeutica prevede lo studio individuale da casa dei seguenti argomenti:

  • Origine della professione del wedding planner
  • Requisiti personali e professionali, attitudini, norme deontologiche
  • Diverse tipologie di eventi (spettacoli, meeting, matrimoni)
  • Modulo di inglese turistico

La fase propedeutica è seguita da:

  • Lezioni in aula in formula full immersion della durata di 72 ore;
  • Studio di un modulo di lingua inglese e un corso sulla sicurezza sul lavoro (rischio basso);
  • Fase di stage della durata minima di 100 ore presso agenzie che si occupano dell’organizzazione di eventi, meeting e matrimoni;
  • Realizzazione del video-cv, rielaborazione e divulgazione del cv digitale;
  • Project Work: ai corsisti viene affidato il compito di ideare e organizzare un evento matrimoniale tipo, partendo dall’analisi di tutti gli aspetti studiati durante le lezioni, fino alla redazione di un report dei risultati.

Il Programma del corso

Il programma del corso per wedding planner di IET include tutti gli aspetti organizzativi dell’evento matrimonio, con focus specifici sull’analisi di tutti i possibili imprevisti e sulle soluzioni, nonché sugli strumenti professionali per svolgere l’attività, sugli gli aspetti gestionali e contrattuali.

In particolare modo, la fase d’aula si concentra sullo studio dei seguenti argomenti:

  • Analisi di mercato, marketing e tecniche di vendita
  • Organizzazione dell’evento: tutte le fasi preparatorie e di gestione
  • Diverse tipologie di clienti; l’incontro conoscitivo, la definizione del budget; il business plan
  • Pratiche burocratiche per organizzare il matrimonio
  • La location e gli strumenti di lavoro: la scelta dei servizi e dei fornitori, i contratti
  • Servizi fotografici, decorazioni e allestimenti floreali
  • Abiti, trucco, acconciatura
  • Il bon ton e il galateo
  • Cerimonia e Luna di Miele
  • Banqueting, mise en place, tableu mariage
  • Diverse tipologie di menu e di servizio, la torta nuziale
  • Il matrimonio degli stranieri in Italia
  • I nuovi trend, il rito civile e i riti “simbolici”
  • Il wedding ai tempi del web: iniziative e strumenti
  • Siti internet, comunicazione social e sui blog
  • Destination wedding
  • Beach wedding
  • Wedding styling & Event designing

Le docenti del corso per wedding planner

Docenti d’eccezione del corso sono:

  • Giulia Bertucelli, fondatrice e titolare di Giulialab Wedding Event Planner, Presidentedell’Unione Wedding Planner Italia;
  • Benedetta Terzaghi, wedding director, che collabora con importanti nomi del settore come Angelo Garini, Marta Merlini, Giorgia Fantin Borghi, Giuliana Parabiago;
  • Marta Ferrari, legale rappresentante della C&C Catering, collaboratrice di tantissimi grandi brand, per i quali organizza eventi, tra cui Mc Donald’s, Fiera Cavalli di Verona, Vodafone, ABI, Decathlon, Azimut ecc.

Contatta la scuola

IET – Istituto Europeo del Turismo organizza percorsi altamente professionalizzanti in tutti i settori legati al mercato turistico, dalla pianificazione viaggi all’accoglienza, dalla gestione del marketing turistico all’organizzazione di eventi.

<...