Selezionati

Front Office, Accompagnatore Turistico e Travel Agent: partono i corsi firmati UET

travelagent

Tre percorsi formativi, tre ottime possibilità per ampliare il ventaglio di opportunità lavorative da cogliere nel settore turistico. Li propone – a partire già da questo mese e fino a ottobre – la UET, la Scuola Universitaria Europea per il Turismo. Saranno organizzati nelle sedi di Milano e Roma. Il primo corso è riservato agli aspiranti Front Office Junior Manager, il secondo è dedicato ai Travel Agent Junior Manager, mentre il terzo è per gli Accompagnatori Turistici.

Front Office Junior Manager

Il corso Front Office Junior Manager prenderà il via a Roma il 3 giugno 2015, prevede un mese di lezioni e uno stage della durata di due mesi. Nella sede di Milano il via alle lezioni è invece previsto per il 5 ottobre 2015. La parte svolta in aula impegnerà gli allievi per un paio di mesi, mentre la fase del tirocinio avrà una durata di tre mesi.

Questo corso – frutto di una partnership tra la UET e la Intercontinental Hotel Groups – si rivolge a coloro che desiderano lavorare nelle realtà alberghiere e ricettive (dai resort ai villaggi turistici) e in particolare in uno dei suoi settori chiave: quello del ricevimento.

Durante le lezioni i docenti daranno modo ai partecipanti di apprendere tutti i meccanismi del front office. Che successivamente potranno essere sperimentati, tastati con mano, nel periodo del tirocinio. Si analizzeranno a fondo tutte le procedure relative all’accoglienza del cliente, la corretta gestione delle fasi del ceck-in e del ceck-out, oppure dell’overbooking.

Particolare attenzione sarà prestata anche al back-office, a patire dalle prenotazioni fino alle relazioni con gli altri reparti della struttura. Al tempo stesso si prenderà confidenza con il sistema gestionale Micros Fidelio Opera, ossia quello che va per la maggiore tra le principali catene alberghiere.

Al termine di questo percorso gli allievi saranno messi nelle condizioni di gestire con efficacia gli aspetti organizzativi, amministrativi e logistici del reparto. Ma soprattutto acquisiranno – grazie anche alle esercitazioni e alle simulazioni – quella elevata professionalità e quel «savoir faire» richiesti nel rapporto diretto con una clientela, diventata negli anni sempre più esigente.

Accompagnatore turistico

Altrettanto interessante il corso per gli Accompagnatori turistici. A Milano l’inizio delle lezioni è previsto per il 18 maggio 2015 e impegnerà gli allievi per complessive 70 ore. A Roma si comincia il mese successivo (3 giugno 2015): saranno 80, in tutto, le ore di lezione previste.

Questo percorso è indicato per quei diplomati che intendono partecipare agli esami provinciali per ottenere l’abilitazione (il patentino) finalizzata allo svolgimento di questa professione. È dunque necessaria una preparazione adeguata per affrontare tale prova e dunque per proporsi nelle vesti di accompagnatori di turisti, sia singoli che in gruppo.

Per essere pronti a questa sfida, durante le lezioni gli allievi avranno l’opportunità di incamerare nozioni che spaziano dalla geografia alla legislazione turistica. Al tempo stesso acquisiranno tutte le tecniche di accompagnamento. Detto in altri termini l’accompagnatore deve fare in modo che il viaggio vada a buon fine, diventando un punto di riferimento irrinunciabile per i partecipanti.

In buona sostanza dovrà fornire loro dettagli sul programma, risolvere ogni problematica (come malattie o furti), occuparsi di adempimenti burocratici, di ingressi ai musei o ai ristoranti, della sistemazione in albergo e quant’altro. L’accompagnatore è un «jolly» sul quale il turista può fare sicuro affidamento in qualsiasi momento.

Travel Agent Junior Manager

Due mesi di lezione e tre di stage. Sono questi i tempi tecnici del corso per Travel Agent Junior Manager. A Roma si parte il 3 giugno 2015, mentre a Milano le lezioni avranno inizio il 5 ottobre 2015. Anche questo è un percorso formativo di indubbio interesse, poiché offre sbocchi lavorativi sia nelle agenzie di viaggio sia nel mondo dei tour operator.

Questo è un corso fatto su misura per chi ha intenzione di sostenere l’esame provinciale per ottenere l’abilitazione allo svolgimento delle professioni di Accompagnatore Turistico e Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio. Ma al tempo stesso è orientato verso la pratica. Lezioni a parte, saranno infatti le esercitazioni e le simulazioni a far acquisire ai partecipanti le tecniche che consentono di operare nel settore in modo efficace e al passo con le mutate esigenze del mercato.

Durante le lezioni si acquisirà padronanza delle nuove tecnologie impiegate, si imparerà a prendere dimestichezza con il GDS Amadeus (sarà rilasciato anche un attestato) e a conoscere più a fondo le dinamiche legate all’organizzazione dei viaggi, in modo da offrire a una clientela – sempre più esigente e selettiva – prodotti che si distinguano per l’elevata offerta qualitativa, a fronte di prezzi competitivi.

Il rapporto con i clienti, la vendita di pacchetti, le emissioni dei biglietti, contabilità e marketing saranno alcuni degli aspetti approfonditi. La successiva fase dello stage consentirà ai partecipanti di sperimentare direttamente sul campo le conoscenze acquisite.

4.180 visite

Contatta la scuola

UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo si occupa da oltre 20 anni di formazione specialistica nel settore del turismo; specializzazione in diversi settori dall’hotellerie al travel, dalla ristorazione al web marketing con una parole d’ordin...