Toscana

Revenue Emotivo, a Firenze Masterclass per il settore Turismo e Hospitality

revenue emotivo masterclass turismo hospitality

Cresce l’interesse per il Revenue Emotivo, una disciplina innovativa per rilanciare e far crescere le aziende del settore turistico e alberghiero.

Il successo riscosso dalle passate edizioni ha indotto la Coaching For Hospitality Academy a organizzare un nuovo evento formativo.

La prossima Masterclass in Revenue Emotivo è in programma a Firenze, presso l’Hotel Rivoli, il 18 novembre 2021.

Le lezioni della tre giorni di formazione sono affidate come sempre al coach Roberto Boccacelli, CEO della Coaching For Hospitality Academy.

Dopo gli ottimi consensi riscossi all’ultima edizione della Bit Digital Edition, torna in aula per proporre un modello di business per certi versi rivoluzionario.

Perché valorizza al massimo il cliente. E non solo a parole.

Al tempo stesso delinea strategie efficaci per affrontare con fiducia e risultati i cambiamenti dettati dall’emergenza sanitaria.

Benefici concreti: incremento del 20% delle performance aziendali

Mettendo in campo l’empatia – spiegano gli esperti del settore – le performance di un’azienda possono essere incrementate del 20%.

In primis nel settore turistico-alberghiero e della ristorazione.

Dove per l’appunto il rapporto diretto con l’ospite gioca un ruolo decisivo.

Proprio grazie al suo alto contenuto innovativo, unitamente a un modo diverso di osservare e affrontare la realtà, la Masterclass sta riscuotendo grande interesse tra gli addetti ai lavori.

A dirlo sono proprio coloro che hanno partecipato alle precedenti edizioni.

Molti di loro hanno messo in evidenza un aspetto: più che imparare, a lezione si ragiona.

Ci si confronta, ci si pone domande. Tornando a casa più forti, più motivati. E vincenti.

Le testimonianze dei partecipanti alle precedenti edizioni

Significativa, solo per citare una delle testimonianze raccolte, questa esperienza:

Anche Claudia Marchi, responsabile strutture ricettive, ha voluto mettere in evidenza la professionalità di Boccacelli e del suo staff: “Semplicemente favolosi! Consiglio questo percorso a tutti coloro che hanno voglia di crescere, ma soprattutto cambiare”.

Soddisfatto per quella che definisce un’esperienza bellissima anche Paolo Guerra, responsabile di Alta Ristorazione: “Una Masterclass di alto profilo. Una 24 ore di maratona formativa resa speciale, coinvolgente e per nulla pesante dalla grande professionalità e dalla dialettica del Coach Roberto Boccacelli.

Mi ha fatto toccare con mano la consapevolezza e il desiderio di intraprendere un percorso di formazione.
Di darmi nuovi obiettivi – conclude – in un momento di particolare difficoltà come questo”.

”Più determinanti nel raggiungere gli obiettivi”

Carico e pronto ad affrontare nuovi obiettivi appare Bogdan Grosu, Front Desk Receptionist: “Durante la formazione – spiega – ho acquisito una marcia in più e la voglia di continuare verso il mio obiettivo.

È stata veramente una bellissima formazione, basata su tantissima professionalità”.

Significative anche le parole di Beatrice Cozzani, Concierge di Strutture di Lusso: “Il coach – afferma – non dà risposte ma suscita altre domande, che permettono di arrivare alla risposta.

Roberto ci fa coltivare la nostra consapevolezza, autostima e desiderio di trovare la soluzione, grazie al cambiamento. Devo ringraziarlo – conclude – anche perché mi ha rifatto credere in me e nei miei obiettivi!”.

Nuove competenze per affrontare con fiducia il cambiamento

Ma una volta toccate le corde delle emozioni, quali sono gli obiettivi concreti che si possono raggiungere con le 24 ore di Masterclass con il coach Boccacelli?

Intanto si acquisiscono strumenti e strategie per riposizionare la propria azienda sul mercato.

Si maturano competenze per affrontare con successo i cambiamenti dettati dalla pandemia.

Si trova la strada giusta per aumentare la tariffa dei prodotti o dei servizi offerti al cliente.

Inoltre si ottiene maggiore forza contrattuale con i fornitori.

Poiché preferiscono relazionarsi con chi mostra affidabilità nel medio-lungo periodo.

Ma non solo. Questo modo nuovo di vedere le cose permette di valorizzare al meglio i propri punti di forza.

Al tempo stesso si riescono a trasformare anche gli errori in nuove opportunità.

La chiave di “svolta”: l’empatia

Ma soprattutto – mettendo in campo empatia, prossemica e proattività – si ottiene il meglio dagli ospiti.

Proprio così. Queste nuove consapevolezze, questi metodi innovativi mettono davvero l’ospite al centro di ogni azione.

Lo valorizzano. Lo fanno sentire coccolato e importante.

E lui ricambia, chiedendo proprio quei prodotti o servizi aggiuntivi che normalmente tende a ignorare.

Questi risultati si raggiungono grazie a un programma davvero ricco e approfondito.

La full immersion di 24 ore concepita da Boccacelli poggia le sue basi su tre pilastri:

  • Customer Care
  • Intelligenza & Leadership Efficace
  • Performance & Team Building.

Revenue emotivo: il programma della Masterclass

Il punto di partenza del programma è dunque rappresentato proprio dalla cura del cliente.

Ma per farlo al meglio, bisogna prima avere il coraggio di cambiare.

Il coach spiegherà cosa si intende per cambiamento. Ma soprattutto quali opportunità questo può dare a un’azienda.

Al termine di questa analisi, vengono scanditi i “4 passi del tuo cambiamento”.

Il secondo giorno si entra nel vivo, mettendo sotto i riflettori il mondo dell’Hospitality.

Il coach Boccacelli farà comprendere “come la cura dell’ospite crea valore per la nostra azienda”.

Il secondo step prevede il passaggio “Dalla Ricettività alla vera Ospitalità”.

A seguire si affronterà un altro tema decisivo: “L’ospite come nostro unico valore”.

La prima parte della giornata si conclude illustrando “Il Nuovo Ciclo dell’ospite nel post Covid”.

Trasformare le emozioni in valore economico

Dopo la pausa pranzo i lavori riprendono della Customer Care, intesa come vero valore economico.

Si va poi più a fondo, ponendo una domanda solo all’apparenza banale: cosa si aspetta da noi il nostro ospite?

Una volta individuata la risposta, si passa alla valutazione delle “Aspettative e Monetizzazione delle Emozioni”.

A seguire sono previsti i seguenti focus:

  • La qualità e il suo monitoraggio
  • I nuovi indicatori del revenue Emotivo
  • L’eccellenza è la mia professione
  • Comunicare in modo veramente efficace
  • La Prossemica nel post covid
  • Le nuove frontiere dell’Hospitality Industry
  • L’indicatore di Performance

Dopo la pausa pomeridiana si affrontano e si fanno proprie altre tematiche destinate a fare la differenza.

Da un lato viene illustrano il concetto di Intelligenza Emotiva e la sua utilità in ambito aziendale.
Dall’altro si analizza il concetto di leadership.

Vengono delineati i vari stili di leadership. Ma soprattutto vengono evidenziati i valori della leadership efficace.

La leadership efficace e la gestione dell’ospite

Questo percorso si conclude con un’analisi interiore, finalizzata a scoprire quelle doti di leadership che sono insite in ciascuno di noi.

Ma che evidentemente vanno individuate e “coltivate”.

Solo dopo questi passaggi, si passa ad affrontare temi più spinosi.

Come ad esempio la gestione delle lamentele o degli ospiti più difficili.

Il terzo e ultimo giorno è quello dedicato a Performance & Team Building.

Questi i temi affrontati:

  • Il booster della tua azienda a KM 0!
  • Come si crea mentalità di alta Performance nella Tua azienda
  • Cosa è la Performance
  • Il gioco Interiore
  • La tua azienda e la Piramide di Maslow
  • I Bisogni dei collaboratori performanti
  • Dalla cultura della colpa a quella del feedback
  • Porta il tuo Team alla Vera Eccellenza
  • Definizione di Team
  • Le fasi di vita di un team
  • Gli obiettivi del team e del singolo
  • L’eccellenza ed il tuo team
  • Crea la tua Performance Board

Dalla teoria alla pratica con Role Playing e lavori di gruppo

Ma si fa solo teoria? Assolutamente no.

Nei tre giorni di formazione vengono infatti proposte attività di Role Playing e i lavori di gruppo.

Permettono di tastare con mano quelle che all’apparenza sembrano solo parole.

Si scopre così, passo dopo passo, che dietro ogni discorso c’è tanta concretezza.

Lo si comprende appieno al termine di questa full immersion, quando si tirano le somme di un’esperienza destinata a creare valore nelle rispettive attività professionali.

Tutto questo grazie anche all’analisi di case histories che mettono in evidenza modelli vincenti sperimentati direttamente sul campo.

Spaccati di vita lavorativa reale, destinati a ispirare il proprio lavoro.

Che, come detto, da questo momento in poi riserverà la massima attenzione alla gestione dell’ospite.

Sarà messo al centro di ogni azione o progetto.

Sarà conquistato e fidelizzato attraverso strategie mirate di comunicazione verbale e non verbale.

Migliorare capacità di vendita e risultati aziendali

Ma senza trascurare l’”ingrediente” fondamentale, la chiave che apre la porta del successo: l’empatia.

Se non si crea sin dal primo istante il giusto feeling con l’interlocutore, ogni strategia rischia di non centrare l’obiettivo.

Il metodo concepito e applicato da Boccacelli consente di partire sempre con il piede giusto.

La Masterclass Revenue Emotivo rivoluziona il modo di pensare e agire.

Fa comprendere in maniera chiara che numeri ed emozioni possono e devono andare a braccetto.

Al tempo stesso la componente emotiva è fondamentale per l’organizzazione e la gestione della propria attività.

In definitiva, gestendo al meglio la parte emotiva si migliorano le capacità di vendita e le performance aziendali.
Anche e soprattutto nell’era post covid.

In effetti il Revenue Emotivo è proiettato già in avanti, avendo già in dote “strumenti” fondamentali, quali la gestione della prossemica e della comunicazione, verbale e non.

A chi si rivolge la Masterclass di Revenue Emotivo

Se sei un titolare o gestore di un’impresa turistico-alberghiera o del settore ristorativo, se sei un professionista oppure un operatore dell’hospitality, non perdere altro tempo.

Questo evento formativo è destinato a far compiere il salto di qualità.

Permette di fare la differenza, a ogni livello. Dalla gestione dell’ospite a quella della struttura e dei relativi servizi.

Per ricevere informazioni più dettagliate sulla Masterclass in Revenue Emotivo compila il form qui sotto.

Sarai ricontattato al più presto.

Contatta la scuola

La Coaching For Hospitality Academy è un luogo dove non troverete un insegnamento prettamente accademico, non un corso, al contrario un Per-Corso!

Anzi ne troverete diversi che sono il risultato dell’esperienza sul campo e diretta di Roberto Bocc...